La Parrocchia

 

 

La Chiesa di San Vito Martire è la chiesa dedicata al patrono di Mascalucia.
Fu costruita dopo il violento terremoto del 1693 ed originariamente aveva un’unica navata, solo nel 1784 si procedette alla costruzione del tempio a tre navate.


Il successivo terremoto del 1818 la danneggiò nuovamente ma il restauro iniziò subito e nel 1839 era completa. I danni non mancarono neanche nel terremoto del 1908.

 

Attualmente la chiesa è in stile romanico con prospetto tripartito diviso da lesene. Nelle parti laterali si trovano due aperture. Il campanile è a tre archi. Sulla facciata nel 1938 sono state poste le statue di San Modesto e Santa Crescenzia. L’intonaco esterno è di un rosa intenso.
È nell’anno 1767 che il Martire San Vito fu eletto patrono della città e il 14 giugno del 1944 la Chiesa è stata elevata a rango di Parrocchia.

 

 

 

 


 

 

Don Paolo Malatesta

 

 

Nato a Catania il 28/05/1971 ordinato sacerdote il 24/06/1996 da S.E. Mons. L. Bommarito. Arcivescovo emerito Metropolita di Catania.

 

E' stato Vicario parrocchiale presso le le parrocchie di S. Caterina V.M.in S.Pietro Clarenza,S.Luigi Gonzaga in Catania.

Parroco emerito della parrocchia Sacratissimo Cuore di Gesù in Biancavilla.

 

Attuale Parroco della parrocchia di San Vito Martire in Mascalucia, dal 09. 11. 2009

 

 

 


 

 

I parroci emeriti